Borgini Jersey è un’azienda a stampo familiare e come tale è sempre più interessata al proprio futuro, della sua famiglia, e delle generazioni a venire; è da questo desiderio che nasce il progetto “Save the world”, attraverso il quale è l’azienda stessa la prima ad investire nel proprio presente per poter vivere in un futuro migliore, impostando una filiera ecosostenibile e attivando politiche green.

La cura, la salvaguardia, la tutela del genere umano e dell’ecosistema in cui viviamo ed operiamo divengono parte fondamentale del nostro Modus operandi. Partendo dalla ricerca di partner e fornitori che aderiscono ai nostri stessi principi fino a poi arrivare alla riduzione e al tentativo di abbattimento dell’inquinamento e degli sprechi produttivi.

“Save the world” non rappresenta per tanto semplice utilizzo di filati ecosostenibili o riciclati, ma una vera e propria filosofia e stile di vita aziendale!

Per far si di realizzare quanto sopra riportato:

• In tema di consumo ed utilizzo dell’energia elettrica, abbiamo firmato un contratto con Egea, ente che ci garantisce la fornitura di energia derivante interamente da sole fonti rinnovabili;

• In tema di riciclaggio, effettuiamo internamente la raccolta e suddivisione delle varie tipologie di materiali, oltre ad aver ridotto i consumi in temi di imballaggio e confezionamento.

• In tema di materie prime, insieme ai nostri partner abbiamo innescato un sempre più costante utilizzo di filati riciclati sia base poliestere che base poliammide.

È grazie a tutti questi fattori che Borgini Jersey è in grado di fornirvi una nuova collezione di tessuti ecosostenibili e green line.
error: Il contenuto è protetto!!!